Lucerne

Basilea e Lucerna: quando il carnevale diventa un’arte!

Sapevate che la Svizzera è famosa (anche) per il carnevale? Molte città organizzano festeg-giamenti, ma tra queste spiccano senz’altro Lucerna e Basilea, che per vari giorni si vestono a festa per la gioia di tutti i visitatori. Riflettori puntati sui due più grandi carnevali della Svizzera!

Lucerna: sfilate, musica, coriandoli e battaglie delle arance

Evento imperdibile per i suoi abitanti e per tutti gli amanti dei festeggiamenti in maschera, il carnevale di Lucerna si svolge tradizionalmente dal giovedì grasso fino alla vigilia del mercoledì delle ceneri. Sei giorni di musica, divertimento e cortei mascherati che animano le vie della città accompagnati dal ritmo travolgente di ottoni e tamburi («Guggenmusik»).

A carnevale ognuno è invitato a mascherarsi, ma a Lucerna il primo giorno di festeggiamenti tutti gli occhi sono puntati soprattutto sui membri della famiglia Fritschi, personaggi emblematici noti sin dal 14° secolo e rappresentanti della corporazione dello zafferano, la più antica della città. Come vuole la tradizione, i Fritschi arrivano a bordo di una barca sul Lago dei Quattro Cantoni per annunciare l’apertura del carnevale… alle 5 del mattino! Nella città riecheggia un fragoroso boato (il «big bang») che segna l’inizio dei festeggiamenti.

Migliaia di persone si dirigono verso Kapellplatz. Qui la folla viene accolta dal lancio di coriandoli, mentre intorno alla fontana Fritschi ha inizio un’enorme battaglia delle arance. Nel pomeriggio un corteo di un’ottantina di carri allegorici attraversa la città seguendo un percorso preciso. I temi dei carri propongono con pungente ironia gli eventi salienti dell’attualità politica e sociale, il tutto chiaramente accompagnato dalla «Guggenmusik»!

© Luzern Tourismus - Elge Kennewe
© Luzern Tourismus - Elge Kenneweg
© Luzern Tourismus - Elge Kenneweg

Il lunedì è il turno della corporazione Wey: una magnifica sfilata di carri che ogni anno attira migliaia di persone, mosse dalla voglia e dalla curiosità di partecipare a questo grande evento popolare e conviviale. I festeggiamenti si chiudono il martedì con un grande concerto, il «Monsterkorso», durante il quale bande di musicisti mascherati da mostri danno libero sfogo alla propria fantasia e si lasciano andare a caotiche sfilate, mentre la folla le accompagna improvvisando danze frenetiche.

© Luzern Tourismus - Aura
© Luzern Tourismus - Aura

Basilea, il più grande carnevale della Svizzera

Avete solo pochi giorni per riprendervi dalle emozioni e dai festeggiamenti di Lucerna e assistere al più grande carnevale della Svizzera, quello di Basilea. Settantadue ore di atmosfere sfrenate per quelle che gli abitanti della città renana chiamano «le tre giornate più belle dell’anno»… e non hanno tutti i torti! Basilea si trasforma in un trionfo di splendidi costumi confezionati da associazioni del posto chiamate «clique», mentre le vie sono animate da una suggestiva sfilata di oltre 200 lanterne che ripropongono i temi dell’anno appena trascorso, da carri allegorici e carrozze, pifferai, suonatori di ottavini, tamburi e tanti altri strumenti…

basel fasnacht
© Fasnachts Comité

La tradizione del carnevale di Basilea risale a centinaia di anni fa: si parla di una «festa tumultuosa e carnevalesca» già nel 1376! Evolutosi nel corso degli anni, il carnevale oggi conta due grandi sfilate (il lunedì e il mercoledì pomeriggio) che attirano una folla di 12’000 persone. Ogni clique sfila per la città con costumi e maschere che richiamano un tema di propria scelta. Vengono lanciati coriandoli, distribuite arance e caramelle... ma anche volantini satirici in dialetto locale.

Bale - Les membres d'une même clique qui défilent © Fasnachts Comité
© Fasnachts Comité
© Fasnachts Comité
© Fasnachts Comité

Il martedì è la giornata ideale per i più piccoli e per gli amanti della musica. È infatti in questo giorno che grandi e piccini entrano in città sfilando con i loro costumi. Fanno la loro comparsa gli abiti più impensabili, in un’atmosfera calorosa e festiva. Sempre di martedì è possibile ammirare carri, lanterne e molti altri oggetti legati alla tradizione del carnevale, i cui festeggiamenti riprendono con il corteo del mercoledì. La sera, a partire dalle 19.30, l’appuntamento è con i concerti a Marktplatz, Barfüsserplatz e Claraplatz.

 

infographie carnavals suisses

Leave a comment