arles 2019

Les Rencontres d'Arles 2019

1 Luglio al 22 Settembre 2019

nonante-neuf.ch

Da cinque anni la Svizzera partecipa a pieno titolo agli incontri di Arles, che quest’anno festeggiano la cinquantesima edizione!

I due anniversari dimostrano che le storie d’amore possono durare, se la programmazione non lascia spazio alla routine. Questo partenariato unico nel suo genere favorisce lo scambio di idee e permette di mostrare in immagini quello che siamo, di far vedere il nostro Paese, che è tanto vario quanto lo sono le culture che lo compongono. Con fierezza ed entusiasmo, la Svizzera si esprime ad Arles attraverso le sue artiste e i suoi artisti, le sue istituzioni, le sue scuole, i suoi festival, i suoi editori e… il suo nonante-neuf! 

Uno spazio di accoglienza dove avvengono incontri eccezionali e si parla di Svizzera e di fotografia: tutto questo è il nonante-neuf. Per questa nuova edizione, la fotografia svizzera sarà di casa a Croisière, e la sua area espositiva sarà organizzata in collaborazione con il Cantone e la città di Ginevra. 

Al nonante-neuf Talks, spazio di convivialità, scambio e condivisione nel cuore del Temple-Arles Books, la fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia organizzerà invece un ciclo di conferenze e dibattiti. 

Per la cinquantesima edizione, il programma degli incontri offre ancora una volta uno sguardo ravvicinato sulla fotografia svizzera attraverso i lavori di Mario del Curto e la sua riflessione sui giardini inventati dall’uomo, la valorizzazione delle opere dell’architetto Fernand Pouillon in Algeria da parte dei fotografi Leo Fabrizio e Daphné Bengoa, ma soprattutto tramite la mostra Eldorado del ginevrino Christian Lutz, un lavoro di osservazione sulle città dove ogni eccesso è possibile: Las Vegas e Macao.

infographie Arles
location

Souvenirs

de l'année passée